Vi sono diversi modi per determinare la qualità del colostro. Ma attualmente nessuno di essi è più accurato della determinazione tramite i rifrattometri digitali. E le possibilità di impiego sono di gran lunga maggiori. In questo articolo apprenderà cos’altro può misurare con il rifrattometro Holm & Laue.

Determinare la qualità del colostro rapidamente e facilmente

A differenza di altri mammiferi, i vitelli appena nati non ricevono gli anticorpi necessari a contrastare i batteri e le malattie attraverso il sangue della mucca madre nel grembo, bensì attraverso il colostro nelle prime ore dopo la nascita. Ciò significa che i giovani vitelli devono essere nutriti con sufficiente colostro di alta qualità il prima possibile per sviluppare un sistema immunitario forte e sano.
Il rifrattometro H&L, un nuovo e semplice strumento tascabile, aiuta a determinare la qualità del colostro e quindi garantire una sufficiente immunizzazione di base. Per effettuare tale analisi, il dispositivo utilizza la luce. Un campione del liquido da esaminare, come il colostro o il siero del sangue, viene attraversato da un cono di luce. La proteina nel liquido causa la rifrazione della luce, misurata a sua volta dal rifrattometro. Poiché gran parte della proteina del colostro è costituita dagli anticorpi dell’immunoglobulina G (IgG), la luce si rifrange particolarmente bene nei campioni di alta qualità. I risultati misurati sono forniti in Brix (%Brix).

Analisi del colostro

Il colostro con una concentrazione di IgG di 50 mg/ml è definito colostro di alta qualità. Questo valore corrisponde a un risultato Brix del 22% e oltre. I campioni che raggiungono un valore Brix inferiore al 20% sono considerati insufficienti e quindi non dovrebbero essere somministrati ai vitelli appena nati nel primo giorno di vita. Per i vitelli più grandi, tuttavia, questo latte rappresenta ancora un alimento nutriente.

Analisi del siero del sangue

Come già detto, il rifrattometro H&L non solo misura la qualità del colostro, ma può anche essere usato per testare la concentrazione di anticorpi nel siero del sangue. Questo test controlla se il vitello appena nato ha ricevuto gli anticorpi necessari e se l’immunizzazione di base ha avuto successo. Con un livello di immunoglobulina di 10 mg/ml (7,8% Brix), il livello di anticorpi forniti nelle prime ore di vita del vitello è considerato efficace.

Determinazione della materia secca nel latte

Il rifrattometro può essere utile nel somministrare il latte intero. La concentrazione di materia secca nel latte può variare. Le ragioni sono, ad esempio, diverse quantità di colostro o in seguito all’aggiunta di acqua quando si sciacquano le linee del latte tra una mungitura e l’altra. Il rifrattometro H&L misura la materia secca in % di sostanza secca, in modo da poter determinare se il latte contiene abbastanza ingredienti o se deve essere integrato con latte in polvere. Per integrare il latte, MilkTaxi 4.0 offre un pratico calcolatore con la funzione Smart-Mix che determina esattamente quanto sostituto del latte deve essere aggiunto.
Inoltre, il rifrattometro H&L può essere utilizzato anche per testare la corretta concentrazione del sostituto del latte.